.
Annunci online

  ioJulia
 
Varsavia
 


Non voglio parlare di me, ma seguire il secolo, il rumore e l’evolversi del tempo
www.flickr.com

*Copyright: Alcune foto presenti su questo blog sono state scattate da me altre reperite in internet. Qualora qualcuno ritenesse violati i suoi diritti d'autore mi può contattare per chiederne la rimozione.


27 agosto 2008

VARSAVIA NEWS

 Il settimanale Wprost ha fama di giornale irriverente e non troppo raffinato e in questi giorni calca la mano e torna a proporre in copertina un Vladimir Putin con le sembianze di Adolf Hitler.
L'ex presidente russo, oggi primo ministro, ha ancora in mano le redini dell'impero, secondo Wprost: "Gli analisti occidentali, polacchi compresi, tendono a ingigantire il peso delle lotte intestine nei circoli del potere al Cremlino. Ma in quegli ambienti i segreti sono così ben tenuti che è impossibile sapere cosa succede davvero nelle stanze dei bottoni. Si può scrivere di tutto, tanto non ci saranno conferme né smentite". I contrasti interni, inoltre, non hanno nessuna ricaduta sulla politica estera di Mosca, interamente in mano a Putin: "Oggi la Russia produce solo armi e soldati, impiegati per conquistare territori che non le appartengono più".
In questo delicato scenario, e spinta dagli eventi georgiani, Varsavia ha accettato di ospitare sul proprio territorio il discusso scudo antimissile statunitense, suscitando le ire di Mosca. I polacchi convinti che la decisione aumenterà la capacità del paese di difendersi da eventuali intrusioni russe oggi sono il 75 per cento, mentre solo un mese fa erano meno della metà.




permalink | inviato da ioJulia il 27/8/2008 alle 12:54 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (11) | Versione per la stampa


13 agosto 2008

WAR*SAW EVERYTHING

A proposito di fotografia.. Di storia.. Di guerra..
In questi giorni è possibile vedere nella via centrale della città vecchia una bellissima mostra fotografica "Miasto Feniksa - War*Saw everything" (Miasto feniksa vuol dire città fenice) con un sottotitolo direi superbo. 
Gli scatti ritraggono la città di Varsavia tra il gennaio 1944 e l'agosto del 1945. Quasi completamente rasa al suolo venne ricostruita ma soltanto alcune antiche vie del centro, alcuni palazzi e qualche chiesa nella loro forma originale. E' l'unica capitale europea che ho visto senza tracce di un passato se non in quello che resta di due facciate di palazzi diroccati dai segni evidenti dei bombardamenti.
L'originalità della mostra sono le fotografie che vicino agli scatti originali fondono il passato con il presente.


Il centro di Varsavia - Sullo sfondo quello attuale in primo piano il 19 gennaio 1945


Una delle vie centrali, ul.Marszalkowska, esattamente vicino all'Istituto Italiano di Cultura.
Oggi e il 17 agosto 1944




permalink | inviato da ioJulia il 13/8/2008 alle 12:5 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (11) | Versione per la stampa


22 luglio 2008

CHOPIN

In sottofondo le note di un brano del concerto di domenica scorsa.. L' "Heroique Polonaise opera 53" di Chopin. Come avevo accennato in un altro post è dal 1959 che ogni domenica da maggio a settembre si tengono questi concerti all'aperto e ogni volta che ci vado  rimango affascinata dall'atmosfera che si crea. Nonostante la moltitudine di persone che affollano il parco non si ode nient'altro che il suono vibrante delle note del pianoforte e l'applauso finale del pubblico.


Lazienki Park - Varsavia - Chopin Memorial Sunday Concerts - 20 luglio 2008  (foto by Julia)




permalink | inviato da ioJulia il 22/7/2008 alle 16:44 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (7) | Versione per la stampa


14 luglio 2008

MUSICA IN CITTA'

Mi sono accorta che ho trascurato ultimamente di parlare della città che mi ospita ormai da due anni. Se dovessi dare una definizione personalissima di Varsavia la definirei la città della musica. I polacchi e la loro capitale amano la musica. Mai mi sono trovata ad apprezzare dal vivo tanti generi musicali. 
Sabato sera ho assistito ad un concerto jazz, uno dei tanti che avvolgeranno con le loro note soffuse lo Stare Miasto (la città vecchia) ogni sabato del mese di luglio ed agosto. E' infatti iniziato il "14th International Jazz in the Old Town Festival", il più famoso in Polonia che attrae moltissimi fans da tutta Europa viste anche le celebrità che vi partecipano. Il concerto che con le sue note imperniate di saudade mi ha fatto volare fino in Brasile era un tributo a Antônio Carlos Jobim un grande compositore e musicista brasiliano.
Il
mese scorso ha visto l'apertura il diciottesimo Mozart Festival che offre al pubblico questa settimana il Don Giovanni, il Flauto magico, Così fan tutte e La clemenza di Tito tra le opere più famose. Mentre i giardini del castello Reale aprono all'ottavo Musical Garden Festival con concerti di musica classica, ritratti di "Donne e Musica" di cui uno su Edith Piaf e la grande opera. Ho comprato il biglietto per L’enfant et les sortilèges di Maurice Ravel.
Non posso non considerare l'appuntamento che da più di dieci anni fa accorrere polacchi e turisti sotto la grande statua di Chopin al Lazienki Park  dove da maggio a ottobre si tengono ogni domenica due concerti di musica classica interpretati da musicisti di tutto il mondo. Ovviamente gratis come ho scordato di dire i concerti del festival jazz.
Chiudo questo ex cursus ricordandomi che questa sera c'è il concerto di Lou Reed, un gran nome come lo sono stati negli ultimi due mesi i Police, Carlos Santana, Mark Knopfler, Elvis Costello e molti altri.
E più in generale non c'è giorno che in città non manchi una mostra, un concerto, un pezzo teatrale. E' per questo che i turisti hanno sempre in mano il calendario degli eventi, c'è l'imbarazzo della scelta.


Stare Miasto - Varsavia - 12 luglio 2008




permalink | inviato da ioJulia il 14/7/2008 alle 19:1 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (7) | Versione per la stampa


30 aprile 2008

F80

Magnolia bianca con all'interno un piccolo ragno
Magnolia bianca - giardino sotto casa - Varsavia - 30 aprile 2008 - (foto by Julia)


Mi nascondo - nel mio fiore,
Perché mentre appassirà nel tuo Vaso -
Tu - senza saperlo - sentirai per me -
Quasi - una malinconia
-

Emily Dickinson




permalink | inviato da ioJulia il 30/4/2008 alle 13:39 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa


22 aprile 2008

KUBA

Kuba è quasi un vicino di casa... Dispiace vederlo chiuso nella sua casa di vetro ma è amato e coccolato. E' un meraviglioso esemplare di iguana verde, un capolavoro della natura..
Oggi affido alla sua muta bellezza il messaggio di una maggiore consapevolezza per il rispetto del suo e del nostro mondo..

Iguana verde che dorme su di un tronco
Kuba - Varsavia - Gennaio 2008  (foto by Julia)




permalink | inviato da ioJulia il 22/4/2008 alle 19:24 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa


20 aprile 2008

PALLINE

 

Driving range di Wilanow - Varsavia - aprile 2008  (foto by Julia)




permalink | inviato da ioJulia il 20/4/2008 alle 21:32 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa


4 aprile 2008

ZLOTE TARASY

Goethe disse "Io chiamo l'architettura musica congelata". Non so trovare una definizione che non risulti imbarazzante paragonata a questa.. Ammiro gli uomini che osano costruire, che chiudono uno spazio per aprirne altri che siano a misura dei loro simili.
Le strutture parlano del tempo e dello spazio visto con gli occhi e con il cuore dell'uomo. Ogni epoca ha un linguaggio diverso in rapporto all'uomo e alla sua visione del mondo.
Dell'architettura del mio tempo amo gli skyline delle grandi città, il profilo delineato contro il cielo degli edifici, le figure altissime e pulite che si ergono come alture stilizzate. 
Questo che ho ritratto è un'ala dello Zlote Tarasy di Varsavia, un centro multifunzionale che ospita alta finanza, servizi, uffici, intrattenimento. Inaugurato un anno fa è stato premiato come miglior progetto commerciale del mondo. Il suo nome significa terrazze dorate. Le terrazze a cascata coprono due dei piani dell'intera superficie con fontane e zone verdi che ricreano l'ambiente naturale. Lo shopping è assicurato dai duecento negozi disponibili, si può andare ad un concerto, al cinema, al disco club, al fittness club, o più semplicemente prendersi una pausa dal traffico del centro città.Tutta l'area di intrattenimento è ricoperta da una cupola di vetro a losanghe che lascia intravedere il cielo ed è da lì che ho scattato la mia foto.




Zlote Tarasy - 3 aprile 2008 - Varsavia  (foto by Julia)


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Varsavia arte

permalink | inviato da ioJulia il 4/4/2008 alle 21:1 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa


14 marzo 2008

SPEAKER'S CORNER

Poco tempo fa è stato inaugurato a Varsavia  uno Speaker's Corner. Il più famoso si trova a Londra ad Hide Park, un piccolo angolo dove a tutti è permesso di esprimere ad alta voce il proprio pensiero su qualsiasi argomento. Qui a Varsavia si trova sul lato nord del Palazzo della Cultura e della Scienza, nel pieno centro della City.
I polacchi lo hanno accolto con entusiasmo ma nessuno si aspetta un ampio utilizzo in parte dovuto al loro carattere chiuso e alla radicata abitudine a non esprimere mai opinioni "contro"..
E' sicuramente un nuovo passo in avanti. Vivendo qui si può sentire a pelle l'enorme  salto di qualità che sta compiendo il popolo polacco. Si vede soprattutto nelle persone. Sembra che vogliano recuperare tutto quello che finora era stato loro negato dal regime politico e dalla povertà di mezzi. Ormai non c'è quasi differenza nel vivere a Varsavia o in qualunque altra capitale europea. E per quello che mi riguarda la preferisco ad alcune di queste..
Pensavo a cosa succederebbe se si aprissero degli Speaker's Corner in Italia...



"Palazzo della Cultura e della Scienza " visto dal lato dello
 Zloty Tarasy, al tramonto  -  Varsavia  -  (by Julia)




permalink | inviato da ioJulia il 14/3/2008 alle 17:27 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (6) | Versione per la stampa


13 marzo 2008

MEN AT WORK

Lavavetri al lavoro sulle finestre di un palazzo

"Zlote Tarasy"  -  Varsavia  -  10 marzo 2008 (by Julia) 


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. fotografia varsavia

permalink | inviato da ioJulia il 13/3/2008 alle 13:59 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (4) | Versione per la stampa


21 febbraio 2008

CORVI IN CITTA'

Si sta in inverno
sugli alberi
come le foglie



Gruppo di corvi sui rami di un albero


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. fotografia parco Varsavia

permalink | inviato da ioJulia il 21/2/2008 alle 17:59 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (4) | Versione per la stampa


26 gennaio 2008

PARCO LAZIENKY

Il parco Lazienky è il mio preferito... è, senza dubbio, il più bello e il più vasto di Varsavia, straordinariamente vario nei suoi aspetti paesaggistici e ricco di edifici di  valore artistico. Il castello di Ujazdow, voluto nel 1624 dal re Sigismondo III Waza, nello stile delle ville fortificate italiane. Il giardino botanico dell'Università, fondato nel 1819. Il palazzo Belweder, costruito a forma di villa italiana, inglobato nel parco dal re Stanislao Augusto Poniatowski nel 1767. Presso il laghetto, vi è il Tempio di Diana, piccolo edificio classico in legno e dove il lago finisce, il gemello Tempio Egizio, dello stesso autore e dello stesso periodo del primo. Il bellissimo Palac na Wodzie (Palazzo sull'acqua), l'edificio più importante del parco e uno dei più belli di Varsavia. Fu costruito nel 1683-90 come bagno (Lazienki significa bagno) per l'allora proprietario principe Stanislaw Herakliusz Lubomirski. Dopo la ricostruzione postbellica il palazzo è sezione del Museo Nazionale di pittura e sculture barocche.
E' abitato da una colonia di pavoni, da numerose colonie di uccelli acquatici e da numerosissimi e dolcissimi scoiattoli rossi...




La mia mano e una infinita sensazione di tenerezza


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. fotografia varsavia

permalink | inviato da ioJulia il 26/1/2008 alle 15:44 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


12 gennaio 2008

VIAGGIO NELL'ARTE ITALIANA

Lo scorso dicembre ho visitato la mostra "Viaggio nell'arte italiana 1950 - 1980" qui a Varsavia. Un centinaio di opere provenienti dalla collezione privata della Farnesina. Non mi ha entusiasmata più di tanto. Riporto qui quello che ho apprezzato.


                                 
U. Bartolini - Tramonto sul lago                                               O. Galliani - Grande disegno siamese
                                    

                         
G. Gallo - Senza titolo                                                                        A. Pomodoro - Il mondo

 


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. arte fotografia

permalink | inviato da ioJulia il 12/1/2008 alle 15:15 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa


20 dicembre 2007

MERCATINO DI NATALE

 

Oggi mercatino di Natale all'interno del centro commerciale Blue City.




permalink | inviato da ioJulia il 20/12/2007 alle 17:55 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


17 dicembre 2007

MOSTRA

Questa mattina è arrivato l'invito per la mostra sui pittori italiani dal 1950 al 1980. Non posso perderla. E' la prima del genere che vedo perchè il periodo non è dei miei preferiti e sono curiosa di scoprire nuove immagini dell'arte.
  
« Pictura est laicorum literatura »
Umberto Eco - Il nome della rosa -


 


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. arte mostre

permalink | inviato da ioJulia il 17/12/2007 alle 15:43 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

sfoglia     luglio       
 

 rubriche

cittadina del mondo
Varsavia
ioleggo
ioascolto
haiku
iopenso
cose curiose
tempo
io e Dio
ioviaggio
ioguardo
calendario
persone
colori
Copenhagen
Bucarest
Istanbul
Doha
Brussel
Bangkok

 autore

Ultime cose
Il mio profilo

 link

ioJulialastfm musica

Blog letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0

Feed ATOM di questo blog Atom