.
Annunci online

  ioJulia
 
Diario
 


Non voglio parlare di me, ma seguire il secolo, il rumore e l’evolversi del tempo
www.flickr.com

*Copyright: Alcune foto presenti su questo blog sono state scattate da me altre reperite in internet. Qualora qualcuno ritenesse violati i suoi diritti d'autore mi può contattare per chiederne la rimozione.


19 settembre 2008

PARTENZE


Vento forte, fredda

luna. Un lungo

torrente attraverso

il cielo. Nessuna

ombra oltre

il cancello.

Quattro lati,

otto direzioni.

( da  Poesie Zen )

 

E' arrivato il momento di lasciare Varsavia. Sto impacchettando le mie cose. Nuovamente sarò un pò assente..
A presto
Con affetto
Julia







permalink | inviato da ioJulia il 19/9/2008 alle 20:40 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (20) | Versione per la stampa


18 settembre 2008

LE LINEE DELLA MANO

   Da una lettera abbandonata su una tavola esce una linea che corre sull'asse di pino e scende lungo la gamba. Basta osservare bene per scoprire che la linea continua lungo il pavimento di legno, risale per il muro, entra in una stampa che riproduce un quadro di Boucher, disegna la schiena di una donna china su un divano, e infine scivola via dalla camera per il soffitto e seguendo il parafulmine scende in strada. Qui è difficile seguirla perché il traffico è intenso, ma con un po' di attenzione la si scorgerà salire sulla ruota dell'autobus fermo all'angolo con capolinea al porto. Là scende lungo la calza di nailon della passeggera piú bionda, entra nel territorio ostile delle dogane, si arrampica e fila ed evoluisce fino al molo principale, e qui (ma è difficile scorgerla, solo i topi la seguono arrampicandosi a bordo) sale sulla nave dalle turbine sonore, corre per i tavolati della coperta di prima classe, evita con difficoltà il boccaporto principale, e in una cabina dove un uomo triste beve cognac e ascolta la sirena della partenza, rimonta lungo la cucitura del calzone, il gilè, scivola fino al gomito, e con un ultimo sforzo si rifugia nel palmo della mano destra, che in quell'istante comincia a chiudersi sul calcio di una pistola.

 
Mini-racconto tratto da "Opera Completa" di Julio Cortázar




Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. libri letteratura

permalink | inviato da ioJulia il 18/9/2008 alle 18:44 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (10) | Versione per la stampa


4 settembre 2008

ECONOMIA E FELICITA'

Leggo in un articolo di G. Ruffolo che il tema della felicità non è nuovo nella storia del pensiero economico. Economisti classici come Stuart Mill hanno spiegato come la felicità non consista nell’abbondanza delle cose, ma nella loro qualità. In Italia Antonio Genovesi e Pietro Verri definirono alla fine del Settecento l’economia politica come "la scienza della pubblica felicità". Di recente il tema è stato riproposto partendo da un dibattito promosso da Richard Easterlin sul "paradosso della felicità" o meglio sulla scarsa correlazione tra reddito e felicità. Questo paradosso è spiegato in più modi e cioè con l’aumento delle aspirazioni che annulla l’aumento del piacere e con l’effetto dell’invidia e della rivalità che fa dipendere la felicità propria da quella degli altri in un continuo inseguimento. Mentre questi fattori impediscono che all’aumento del reddito si accompagni un proporzionale aumento della felicità non si dà spazio sufficiente al “consumo” di beni relazionali e cioè a quelli che ci arricchiscono gratuitamente. Come nello scambio delle idee: se ci scambiamo un dollaro, ciascuno resta con un dollaro; se ci scambiamo un’idea, ciascuno resta con due idee.


P.S. Non ci sarò per una decina di giorni... Come dice un amico: buon tutto a tutti...
Julia




permalink | inviato da ioJulia il 4/9/2008 alle 15:46 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (19) | Versione per la stampa


3 settembre 2008

I COLORI DELL'AMORE

 
Cavallette asiatiche - Zoo di Varsavia - lunedì 1 settembre 2008 - (foto by Julia)




permalink | inviato da ioJulia il 3/9/2008 alle 8:57 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (9) | Versione per la stampa


1 settembre 2008

SETTEMBRE

 

Man Ray - Le Violon d'Ingres - 1924




permalink | inviato da ioJulia il 1/9/2008 alle 14:16 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa

sfoglia     agosto        ottobre
 

 rubriche

cittadina del mondo
Varsavia
ioleggo
ioascolto
haiku
iopenso
cose curiose
tempo
io e Dio
ioviaggio
ioguardo
calendario
persone
colori
Copenhagen
Bucarest
Istanbul
Doha
Brussel
Bangkok

 autore

Ultime cose
Il mio profilo

 link

ioJulialastfm musica

Blog letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0

Feed ATOM di questo blog Atom