.
Annunci online

  ioJulia
 
Diario
 


Non voglio parlare di me, ma seguire il secolo, il rumore e l’evolversi del tempo
www.flickr.com

*Copyright: Alcune foto presenti su questo blog sono state scattate da me altre reperite in internet. Qualora qualcuno ritenesse violati i suoi diritti d'autore mi può contattare per chiederne la rimozione.


29 giugno 2010

PENSIERO DEL GIORNO

"Il meglio della nostra personalità dipende da un intelligente equilibrio fra quello che sappiamo e quello che non sappiamo".

da "Il rifiuto"  di  Giuliano Toraldo di Francia  




permalink | inviato da ioJulia il 29/6/2010 alle 9:50 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (6) | Versione per la stampa


9 giugno 2010

POPSOFIA

Metamorfosi IPHONE    La rivoluzione dei sensi passa attraverso lo schermo touch che convoglia udito, vista, tatto in una protesi multimediale. Almeno per quelli che non riescono a resistere dieci minuti senza maneggiare il loro iPhone. Viene filtrato così il rapporto con l'esterno si entra in una nuova dimensione di essere-nel-mondo, un modo diverso di guardare ciò che ci circonda attravesro una porta magica su un'altra piega del reale. Quando includerà anche il gusto e l'olfatto la nostra trasformazione digitale sarà completa...

In fuga da FACEBOOK   "Facebook ovvero una piccola pornografia dei sentimenti via internet" (cit.). Qui infatti non si scambiano nè saperi nè informazioni. E' il social network che obbliga al contatto senza alcuna barriera, come in una seduta collettiva di analisi gli utenti raccontano "miserie" quotidiane, stati d'animo, gusti..  E allora eccoci in una palestra di tolleranza dove ci si allena alla dimensione disturbante dell'altro. Un training estremo che culmina nella persecuzione dell'ex compagno delle medie, speravi di averlo cancellato per sempre ma lui riappare in un post: "Ciao, ti ricordi?"

L'antieroe DR HOUSE    "L'unica cosa di cui si possa essere colpevoli è rinunciare al proprio desiderio" ha scritto lo psicanalista Jacques Lacan. E il Dr. House al contrario di noi mortali che scegliamo spesso il compromesso segue questo aureo precetto. Il suo "desiderio" è l'ossessione che gli brucia dentro: dare battaglia alla Morte per salvare il paziente. Non si arrende mai, la sua strada è dritta, senza curve, senza soste laterali. Per raggiungere lo scopo però House non rispetta le regole del branco. Senza essere un eroe immorale è il campione di un' iper-etica che scavalca burocrazia e perbenismo. E ci piaccia o meno per questo la sua è un'irresistibile antipatia.

Ovvero  come metafisici e teoretici affrontano sempre più spesso temi di poco spessore o se vogliamo  i miti di oggi. Uno tra tutti Simone Regazzoni professore di filosofia alla Cattolica di Milano qui riletto e citato.




permalink | inviato da ioJulia il 9/6/2010 alle 10:41 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (7) | Versione per la stampa


1 giugno 2010

GIUGNO

Dora Carrington    ritratto di Lytton Strachey   1916

 




permalink | inviato da ioJulia il 1/6/2010 alle 21:28 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (6) | Versione per la stampa

sfoglia     maggio        luglio
 

 rubriche

cittadina del mondo
Varsavia
ioleggo
ioascolto
haiku
iopenso
cose curiose
tempo
io e Dio
ioviaggio
ioguardo
calendario
persone
colori
Copenhagen
Bucarest
Istanbul
Doha
Brussel
Bangkok

 autore

Ultime cose
Il mio profilo

 link

ioJulialastfm musica

Blog letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0

Feed ATOM di questo blog Atom