Blog: http://ioJulia.ilcannocchiale.it

NUOVA IGNORANZA

 Nel suo libro La conoscenza e i suoi nemici. L’era dell’incompetenza e i rischi per la democrazia Tom Nichols spiega le ricadute sociali e politiche dovute al diffondersi dell’ignoranza. Con  internet e la conseguente acculturazione cresce la presunzione di conoscenza e si accentua lo scetticismo nei confronti degli specialisti e degli esperti. Basta  un passaggio su Google! Un atteggiamento che esalta la centralità dell’individuo, il diritto alla propria opinione, anche se a torto. In questa presunzione di conoscenza si diffonde il virus dell’incompetenza: virus letale che trova terreno fertile nella società liquida e prepara la «nuova ignoranza». La disinformazione è pericolosa, ma la presunzione di saperne più degli uomini di scienza, contrastando le loro indicazioni senza alcuna base razionale, è tragica. Ma c’è di peggio. Per Nichols questa svalutazione delle competenze mette a rischio anche la democrazia: elettori incompetenti non potranno eleggere altro che governanti incompetenti.


da una rilettura di Carlo Bordoni

Pubblicato il 7/5/2018 alle 14.30 nella rubrica iopenso.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web